«Si può ancora educare», due incontri per insegnanti

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Aggiornamento 2 marzo: a seguito della circolare dell’Ufficio Scolastico Regionale per il FVG del 27 febbraio, che dispone il rinvio fino al 15 marzo delle iniziative di formazione per docenti, l’incontro con la dott.sa Daniela Marzana dal titolo «Chi sono i giovani che abbiamo davanti? La generazione “Z”», previsto per questo lunedì 2 marzo, è rinviato a lunedì 23 marzo, stessa ora e luogo. Comunichiamo inoltre che, a meno di ulteriori disposizioni, l’incontro di lunedì 16 marzo, sempre nell’ambito del Corso di formazione Si può ancora educare, rimane invariato.

Aggiornamento 28 febbraio: l’incontro di lunedì 2 marzo è rinviato a data da destinarsi.

«Li vedete svogliati, passivi, con scarsa voglia di mettersi in gioco? Spesso la visione stereotipata dei ragazzi non è frutto di informazioni di prima mano, ma derivata dalla visione che gli adulti hanno di loro. Mettiamoci in ascolto e lo scopriremo». Parola di Daniela Marzana, psicologa, docente all’Università Cattolica Sacro Cuore e ricercatrice all’Istituto Toniolo dell’UniCatt di Milano, che lunedì 2 marzo, alle 17.30, sarà a Udine nel centro Paolino d’Aquileia per il Corso di formazione per insegnanti, dal titolo “Si può ancora educare”, organizzato dal nostro Ufficio scolastico diocesano, insieme all’Isis “Paolino d’Aquileia” di Cividale. Marzana parlerà di «Chi sono i ragazzi che abbiamo davanti? La generazione Z».*

Il secondo appuntamento, lunedì 16 marzo, avrà come ospite Donatella Magnani, collaboratrice del Progetto Nuove Generazioni: i volti giovani dell’Italia multietnica.

Per approfondire:

*: In caso di proroga dell’ordinanza regionale di contrasto alla diffusione del Corona virus, al momento vigente fino al 1°  marzo, questo incontro sarà annullato.